Mercato unico digitale e diritti del consumatore

Il modulo si propone di fornire una visione organica, alla luce delle ultime novità legislative, della tematica del mercato unico digitale in funzione della protezione dei diritti dei consumatori, offrendo ai partecipanti le basi per la comprensione di un corretto comportamento in rete.

I principali argomenti trattati: Modalità di acquisto on line dei prodotti e tutela dei consumatori. Privacy e protezione dei dati personali; Copyright, contenuti online e facilitazione dell’accesso da parte del consumatore; Piattaforme online ed economia della condivisione tra limiti ed evoluzione; Privacy e protezione dei dati personali del consumatore; Reclamare e far valere i propri diritti online; Diritti 2.0



venerdì 20 ottobre 2017
Altroconsumo, via Valassina 22
20159 Milano (MI)

Introduzione Diritto dei consumatori

Modalità di acquisto online dei prodotti e tutela del consumatore

  • Orario inizio

    10.00

    Dario Scarpa

    Professore di Diritto Commerciale - Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • Abstract

    La disciplina italiana in tema di commercio elettronico e di vendite a distanza si adegua alle direttive dell’Unione Europea, adottando una serie di norme relative ai diritti dei consumatori che operano online. Le disposizioni tendono a perseguire due obiettivi fondamentali: da un alto, permettere a ciascun consumatore di operare una scelta libera e consapevole quando effettua un acquisto online e, dall’altro, imporre ai professionisti del settore di operare in maniera trasparente e funzionale.

Privacy e protezione dei dati personali del consumatore

Diritti 2.0

Piattaforme online ed economia della condivisione tra limiti ed evoluzione

Copyright, contenuti online e facilitazione all’accesso da parte del consumatore

  • Orario inizio

    15.00

    Marco Stucchi

    Esperto in tutela dei consumatori
  • Abstract

    Internet ha obbligato i giuristi a superare nuovi orizzonti per regolamentare tutto quello che succede in rete e tutelare le opere intellettuali. La giurisprudenza ha elaborato il diritto di accesso alla rete, come diritto fondamentale e condizione per l'esercizio di altre libertà fondamentali. 
    L'Unione europea è intervenuta con lo scopo di uniformare la legislazione in materia di diritto d'autore e di accesso alle reti, al fine di creare un Digital Single Market.
    Il legislatore comunitario è inoltre intervenuto per tutelare il consumatore nell'e-commerce, attribuendo al consumatore il diritto di recesso e al professionista obblighi informativi. In tale ottica si avverte sempre di più la necessità di regolamentare il mercato digitale in modo che gli strumenti di tutela siano efficaci ed effettivi contro tutti i potenziali rischi.

Reclamare e far valere i propri diritti online

  • Orario inizio

    16.00

    Danilo Mimmi

    Coordinatore del Dipartimento Relazioni Consumatori - Servizio Soci di Altroconsumo